Formazione per gli adulti e inclusione sociale: al via i lavori del progetto SITE – “Social Inclusion Throught Education”

Altro importante traguardo raggiunto da Informamentis Europa (IFM EU), Associazione con esperienza pluriennale nella gestione di progetti europei e cooperazione transnazionale, che, proprio in questi giorni, sta coordinando attivamente i lavori previsti dal progetto SITE (“Social Inclusion Throught Education”, Programma ERASMUS+ – KA2, finanziato dall’Agenzia Nazionale ERASMUS+ – INDIRE) di cui è promotrice.

Le attività in corso promuovono la crescita inclusiva e coesa della società favorendo lo scambio di buone pratiche, esperienze, metodologie e strategie nell’educazione degli adulti a livello locale e internazionale con i seguenti partner esteri:

-         University of Aksaray (Partner Turco)

-         AR Vocational Education and Training Ltd (Partner Inglese)

-         Lélekben Otthon Közhasznú Alapítvány (Partner Ungherese)

-         Akademie Überlingen Osnabrück Verwaltungs Gmbh (Partner Tedesco)

-         Zavod Karo (Partner Sloveno)

SITE, classificandosi quinto nella graduatoria di riferimento, prevede lo scambio e lo studio approfondito di buone pratiche e dei metodi innovativi in tema di educazione degli adulti (in particolare gli approcci peer to peer; learning by doing e il modello andragogico), coinvolgendo i partner internazionali che sono presenti sul territorio casertano, per identificare piccoli gruppi “vulnerabili” di adulti esclusi o demotivati rispetto alla formazione permanente.

Gli ospiti, diretti dall’Associazione IFM EU, durante il periodo di permanenza, individueranno, infatti, i bisogni formativi di queste realtà considerate “marginali”, in termini di competenze chiave e trasversali.

Il progetto prevede altri quattro incontri internazionali nei paesi aderenti al Progetto; una sperimentazione sul campo di metodi innovativi per l’educazione degli adulti; la creazione di un sito WEB e di una pubblicazione che sarà diffusa on-line.

Le attività si concluderanno con una Conferenza che si svolgerà in Germania nel Giugno 2017.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente dell’Associazione IFM EU, Avv. Vincenzo Girfatti, il quale sottolinea l’importanza dell’utilizzo delle risorse comunitarie dirette ovvero derivanti dai Programmi Comunitari e finanziate dalla Commissione europea o per il tramite delle Agenzia Nazionali, e si congratula con l’intero staff per l’ottima riuscita dei lavori e per l’impeccabile organizzazione.

Durante il primo Transnational Meeting, svoltosi presso la sede dell’Associazione sita a Caserta, è intervenuto il Vicesindaco della Città capoluogo, Avv. Antonella De Benedictis, per un saluto istituzionale, la quale, nel complimentarsi con l’Associazione IFM EU, ha dato rilevanza all’operato della stessa e a quanto sia necessario promuovere attività di carattere internazionale nella nostra Città.

Di seguito le foto delle prime giornate.

Seguiranno aggiornamenti.